La Pasqua permette di ritrovarsi con i propri cari e passare momenti indimenticabili insieme. Ma come festeggiare al meglio questo momento importante?

Festeggiamenti pasquali con i fiori

Le tradizioni pasquali vengono da lontano, ma è sempre un piacere festeggiare con le decorazioni adatte, tanto cibo sul tavolo e regalando un delizioso uovo di Pasqua. Ma è ancora meglio quando gli auguri sono fatti con un bel mazzo di fiori, dei bouquet di tulipani o una composizione a scelta con tanto colore e decorazioni a tema!

La Pasqua arriva nel pieno della primavera, annuncia l’inizio di un periodo caldo dell’anno e porta con sé tantissime varietà di fiori con tonalità di colore meravigliose.

Durante questa stagione è particolarmente facile fare gli auguri regalando fiori. Margherite, narcisi, tulipani… le composizioni più belle sono quelle più colorate, che mettono insieme tutti i colori primaverili. Bianco, blu, giallo, rosso, rossa chi più ne ha più ne metta!

Una Pasqua colorata è una Pasqua felice. 

Che fiori si regalano a Pasqua?

Ecco qui alcuni consigli per scegliere i fiori per Pasqua e rendere questo giorno molto speciale.

I tulipani, fiori immancabili per Pasqua

I tulipani sono i fiori perfetti per fare gli auguri di Pasqua insieme al tradizionale uovo che non può mai mancare a tavola.

I tulipani sono fiori dalle sfumature di colore molto accese: tulipani rossi, blu, giallo o anche in bianco. Un bouquet o un mazzo di tulipani bianchi sono particolarmente indicati per celebrare l’evento pasquale ricordandone la sua connotazione religiosa. Il bianco è simbolo di purezza ed è perfetto per questo periodo. È un inequivocabile messaggio di grazia e delicatezza, simbolo di pace e rinascita… un ottimo augurio di Pasqua.

I tulipani sono anche perfetti sul tavolo della cucina come centrotavola: una composizione di tulipani, per esempio, puo’ essere il centrotavola perfetto. Oppure, se questo posto d’onore è già occupato dall’uovo tanto atteso dal più piccolino della famiglia, un bouquet di tulipani sta molto bene in soggiorno o in cucina a rallegrare la sala. Aggiungerà sempre luce e porterà buon umore!

Noi di Interflora pensiamo che i tulipani siano i fiori immancabili per il periodo pasquale e quindi abbiamo realizzato diverse composizioni che saranno perfette come decorazione di casa: puoi scegliere sul nostro sito www.interflora.it vari tipi di bouquet realizzati con tulipani freschi e di stagione. Ci sono opzioni per tutti i gusti: tulipani solo di colore bianco, ma anche la scelta di un mazzo di tulipani con colori come rosso, blu e giallo.

I narcisi, eleganza e rinascita per Pasqua

I narcisi, oltre ad essere fiori profumatissimi, sono anche fiori dall’aspetto molto festoso.

Sono fiori molto importanti per varie tradizioni religiose tra cui quella ebraica, in cui la consuetudine vede il narciso come una decorazione da ricevere o regalare per trasmettere un messaggio di rinascita e di rinnovo.

In Italia, i narcisi sono conosciuti come fiori da regalare per l’inizio della quaresima, il momento che precede la Pasqua. Per questa ragione, regalare bouquet o mazzi di narcisi è molto indicato quando si vuole trasmettere purezza e rinascita spirituale.

Inoltre, le composizioni di narcisi sono anche bellissime come centrotavola oppure da mettere nei vasi insieme ad altri fiori come decorazione pasquale.

L’ortensia, regalare l’eleganza per Pasqua

Tra i tanti fiori di primavera che si possono regalare per Pasqua, l’ortensia è sicuramente la più elegante.

I suoi fiori, che si raggruppano in piccoli mazzi dall’aspetto rotondo, si trovano in vari colori e sono perfetti da collocare nei vasi in giardino o in terrazzo, ma solo quando ci sono spazi riparati dal sole diretto.

Regalare una pianta di ortensia per fare gli auguri di Pasqua è sempre di grande effetto: se l’ortensia bianca vuol dire rinascita, quella con fiori rosa rappresenta devozione nei rapporti di famiglia o di amicizia.

Anche se non è il fiore più regalato per Pasqua, il suo aspetto grazioso è perfetto per delle decorazioni pasquali e come centrotavola.

La calla e il giglio, simboli di purezza

Sia la calla sia il giglio, che fioriscono nel periodo di Pasqua, rappresentano la purezza e il candore ma anche innocenza, rettitudine e santità. Sono infatti simbolo della Pasqua per eccellenza per il loro colore candido e puro. Il giglio viola simboleggia semplicità e umiltà, quello giallo luce divina, mentre quello rosso e arancione sono l’emblema dell’amore di Dio.

Che piante si regalano a Pasqua?

E se ti piace l’idea di regalare una pianta, perché no? Alcune piante come l’orchidea o l’azalea si adattano a questa festa e al clima della primavera e dell’estate. In particolare l’orchidea di colore bianco è particolarmente adatta per celebrare la santa Pasqua in quanto emblema di purezza. Puoi scegliere anche tra cactus oppure piante verdi. Le piante primaverili non smettono mai di stupirci!

Consigli per un centrotavola di Pasqua perfetto

Anche la tavola di Pasqua ha i suoi fiori e colori, tutti declinati nei toni della stagione: bianco, giallo, rosa e rosso sono le tinte sempre di moda per il tavolo del pranzo pasquale.

Tra i consigli Interflora per la Pasqua 2023, ti consigliamo un centrotavola di Pasqua a forma di nido per una vivace Pasqua in giallo con rose e margherite oppure di scegliere la tua composizione preferita tra quelle disponibili nel catalogo online.

Non dimenticare di aggiungere al tuo centrotavola qualche decorazione aggiuntiva: puoi preparare delle uova colorate che si abbinano ai colori dei fiori per rendere la decorazione sublime e stupire tutti i tuoi invitati. Infatti se ci sono dei bambini, sicuramente adoreranno delle decorazioni che prevedono uova di Pasqua e anche i più grandi rimarranno soddisfatti!

Non aspettare allora e ordina online sul nostro sito le tue composizioni floreali preferite per rendere questa Pasqua particolarmente speciale.

Torna in alto