Schlumbergera, il cactus di Natale

La schlumbergera è meglio conosciuta come cactus di Natale. È una delle piante succulente senza spine e fiorisce abbondantemente. Una vera chicca per gli amanti dei cactus. Soprattutto perché fiorisce nel periodo più freddo dell’anno. Da qui nasce il suo nome!

Il cactus di Natale è una bellissima pianta fiorita che costituisce un regalo meraviglioso per le festività. Ecco tutti i nostri consigli per la cura del vostro cactus di Natale.

Caratteristiche del cactus di Natale

La Schlumbergera russelliana è originaria del Brasile. È una delle piante grasse più facili da coltivare. I fiori del cactus di Natale sono facili da far sbocciare e offrono una bella tavolozza di colori, tra cui rosso, rosa, bianco, giallo e viola.

La fioritura avviene in autunno e in inverno. I fiori compaiono all’estremità degli steli. Gli steli del cactus di Natale hanno l’aspetto di pseudo-foglie. Sono sempreverdi e possono raggiungere i 60 cm di lunghezza. La loro posizione ricadente le rende adatte alla coltivazione appesa.

Si noti che il cactus di Natale non è tossico. Tuttavia, può causare reazioni allergiche sulla pelle e negli occhi.

Il significato del cactus di Natale

Nel linguaggio dei fiori, il cactus di Natale non ha ancora una simbologia ufficiale. A causa della longevità della schlumbergera, che può vivere fino a 20-30 anni, alcune persone la associano alla lealtà e alla fedeltà. Per questo è una pianta di Natale che possiamo regalare ad amici e parenti senza sbagliare.

Esiste anche una leggenda su di lui che proviene dal suo paese d’origine. La storia si svolge così:

Un ragazzo che viveva nella foresta brasiliana pregava affinché lo spirito del Natale arrivasse nella sua giungla calda e soffocante. Per settimane non c’è stato alcun segno di Dio. Ma quando arrivò il giorno di Natale, si svegliò in una foresta piena di migliaia di fiori cadenti come campane di Natale. La schlumbergera, che cresce sugli alberi, era fiorita durante la notte.

Boccino D'Oro dès 39.99€
Nagini dès 32.99€
Pantera rosa dès 44.99€
Tulipani multicolore dès 39.99€

Cura del cactus di Natale

La manutenzione della Schlumbergera è davvero semplice, perché come tutte le cactacee, questa pianta è resistente. Una volta trovato il suo posto ideale in casa, richiede pochissime cure.

La luce per i cactus di Natale

La Schlumbergera ha bisogno di luce senza essere esposta alla luce diretta del sole. La pianta è abituata a crescere sotto la protezione e l’ombra degli alberi e non ama le correnti d’aria e il calore.

Una temperatura costante tra i 15 e i 20°C è l’ideale. Se la temperatura è più calda in primavera e in estate, non esitate ad annaffiare di più.

Annaffiare il cactus di Natale

La frequenza delle innaffiature varia a seconda del periodo dell’anno. Poiché fiorisce durante l’autunno e l’inverno, la Schlumbergera avrà bisogno di più acqua rispetto alle altre piante d’appartamento.

innaffiare cactus di natale e altre piante

Durante il periodo di fioritura, potrete annaffiare la pianta circa una volta alla settimana. Cogliete l’occasione per rimuovere i fiori morti per favorire la comparsa di nuovi boccioli.

L’irrigazione deve mantenere la zolla umida, ma non eccessiva. Assicuratevi di svuotare il piatto sotto il vostro vaso per rimuovere l’acqua stagnante. Troppa acqua fa marcire rapidamente le radici del cactus di Natale.

In primavera e in estate, annaffiate in base alle esigenze della pianta. Nella stagione calda, la Schlumbergera può preferire essere annaffiata ogni 3-4 giorni.

Una volta terminata la fioritura, si consiglia di lasciare asciugare il terreno in superficie tra un’annaffiatura e l’altra.

Concimazione del cactus di Natale

Come per molte cactacee, il fabbisogno di fertilizzanti del cactus di Natale è piuttosto basso. Infatti, è più resistente alla mancanza di fertilizzanti che all’eccesso di questi.

È possibile applicare il fertilizzante due volte all’anno. Idealmente, una volta a metà primavera e una a metà estate.

Scegliete un concime bilanciato con proporzioni approssimativamente uguali di potassio, fosforo e azoto. Può essere adatto un fertilizzante per piante da fiore o pomodori da interno.

Boccino D'Oro dès 39.99€
Nagini dès 32.99€
Pantera rosa dès 44.99€
Tulipani multicolore dès 39.99€

Rinvaso del cactus di Natale

Rinvasare un cactus di Natale non è un grosso problema e una volta ogni 3 anni è sufficiente! Rinvasare la pianta all’inizio della primavera con una miscela di terriccio, sabbia e terra da giardino in parti uguali.

Taglio del cactus di Natale

È possibile realizzare facilmente una talea di cactus natalizio seguendo questi consigli:

  • Con un coltello affilato, tagliare 2 o 3 segmenti di foglie che non hanno ancora portato i fiori.
  • Lasciare asciugare il taglio per 48 ore per iniziare la guarigione.
  • Immergete la zona sfregiata nell’ormone da taglio, reperibile in qualsiasi centro di giardinaggio.
  • Riempite un secchio o un piccolo vaso da fiori con una miscela composta per metà da terriccio e per metà da sabbia.
  • Praticare un foro con il dito prima di posizionare il taglio.
  • Innaffiare leggermente con un flacone spray.
  • Conservare il vaso o il secchio a una temperatura costante di 20°C.
  • Potete trapiantare la vostra talea in un vaso più grande dopo circa 4 mesi.

Come far fiorire un cactus di Natale?

cactus di natale rosa che sta fiorendo

Il periodo di fioritura è arrivato! Ma il vostro cactus di Natale ha problemi di fioritura. Non preoccupatevi, seguendo questi consigli la vostra pianta sarà presto coronata da splendidi fiori e pronta a celebrare la stagione delle feste.

Non appena le notti iniziano a diventare più fresche in autunno, lasciate il vostro cactus di Natale all’esterno. Evitare di esporlo alla luce diretta del sole e alle correnti d’aria. Non annaffiatela per 3 settimane.

Si può lasciare all’aperto per un buon mese. L’importante è portarla all’interno prima che arrivi il gelo. Quando riporterete la Schlumbergera in casa, la vedrete presto esplodere di fiori!

Cosa fare con un cactus di Natale che diventa rosso?

Basta trovare un posto meno soleggiato. Di solito è l’eccesso di luce a far diventare rosse le foglie del cactus di Natale.

Il cactus di Natale è una pianta meravigliosa che porta vita e colore nelle nostre case mentre la natura dorme fuori. Pieno di vitalità, è un regalo per le festività. È una delizia per gli amanti dei fiori e per i principianti!

Cactus di natale rosso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto