In vaso o in un bouquet di fiori, in uno spazio interno oppure sul balcone, l’anturium farà sempre la sua figura grazie alle sue foglie dipinte di rosso! Questa superba pianta fiorita offre, oltre alle sue foglie magnifiche, una fioritura magica le cui infiorescenze mostrano colori diversi tutto l’anno e anche in inverno. Nel giardinaggio, la sua cura è semplice, la fioritura rossa illumina lo spazio interno come fosse un terrazzo: cosa volere di più? In questo articolo ci focalizzeremo su questa pianta tropicale i cui fiori e le cui foglie hanno saputo conquistare i nostri cuori… e la nostra casa.

Anthurium, una pianta unica nel suo genere

I botanici hanno scritto molto sull’anturium (o anturio), sulla sua fioritura e sul suo incredibile colore rosso. Appartenente alla famiglia delle Aracee (come l’arem e lo Spatiphyllum), l’Anthurium è propriamente un genere che raggruppa più di 600 specie di piante, un numero in costante evoluzione. Ogni anno, nuove specie sono ancora scoperte. L’anthurium è una pianta originaria delle regioni tropicali umide dell’America centrale e dell’America del Sud come Messico, Argentina, Panama, Costa Rica, Brasile, Ecuador, Guyana e Colombia ma anche Antille e Isola Maurizio. L’anthurium è una pianta fiorita da appartamento che ruba i cuori di chiunque! 

Anthurium dès 49.99€
Sebastian dès 39.99€
Spathiphyllum dès 54.99€
Athena dès 34.99€

Anthurium: una pianta dall’origine mitica 

La prima specie di questa pianta fu scoperta nel 1857 dal medico austriaco Karl von Scherzer (che diede il nome alla specie). Poi, nel 1876, il paesaggista francese Edouard André scrisse che portò con se questa pianta in seguito ad una spedizione nelle Ande. La specie andreanum infatti prende da qui il suo nome.

Miti e leggende sulla pianta di Anthurium 

In Colombia, la tradizione vuole che si offra l’anthurium alle giovani coppie che vanno a vivere insieme. Secondo la leggenda, la fioritura di questa pianta dura tre lune, periodo di tempo necessario per rendere la casa accogliente secondo l’opinione degli Antichi. Inoltre, mettere una pianta di Anthurium all’entrata di casa è un messaggio di benvenuto e ospitalità

Consigli di giardinaggio per coltivare la  pianta di Anthurium 

Come mantenere una pianta di Anthurium? Ecco qualche consiglio per ottenere un anthurium in piena forma. 

Coltivare la pianta di anthurium in vaso 

L’anthurium ha per definizione molto bisogno di luce e di umidità ma le piante ibride permettono oggi una manutenzione relativamente facile, per esempio a metà luce. Le specie andreanum o scherzerianum, che sono le più conosciute, stanno bene come piante da interno in vaso in appartamento e hanno meno bisogno di sole che di umidità. 

Il nostro consiglio è quello di mettere il tuo anthurium in una stanza molto luminosa ma senza sole diretto, riscaldata tra 18 e 25 gradi. Il nemico numero uno di questa pianta è la mancanza di umidità. Ecco due consigli essenziali: 

  • mantenere una buona umidità ambientale spruzzando acqua regolarmente sulle foglie della pianta. 
  • se possibile, posizionare il vaso su un letto di palline di argilla o ghiaia mantenuto umido. 

Pianta di anthurium in bouquet di fiori 

La pianta di anthurium come fiore reciso ha il vantaggio di durare molto tempo anche fino a tre settimane! Bisogna tagliare il suo lungo gambo di circa 5 centimetri con l’aiuto di un coltello affilato. Poi mettere i fiori in un vaso riempito di acqua pulita. L’anthurium non ha bisogno di prodotti nutritivi ma se il tuo bouquet ha anche altri fiori che ne hanno bisogno, non ci sarà problema. Meglio mantenere il vaso in uno spazio con una temperatura tra i 18 e i 25 gradi e cambiare l’acqua ogni due o tre giorni togliendo i fiori appassiti.

Come innaffiare una pianta di anthurium 

Come innaffiare un anthurium? Durante l’estate, annaffiare la tua pianta di anthurium regolarmente con dell’acqua a temperatura ambiente quando la terra è quasi secca. Aggiungere fertilizzante ogni 15 giorni. Idealmente, bisogna pulire ogni tanto il vaso lasciandolo immerso nell’acqua tiepida per qualche minuto. Si può mettere la pianta di anthurium fuori? Certo che si!

Da ottobre a febbraio, è bene ridurre le innaffiare ed eliminare l’apporto di fertilizzante, altrimenti si rischia di compromettere una nuova fioritura. Aspetta che la terra sia ben secca anche andando un po’ in profondità ma continua a mantenere una buona umidità con l’aiuto di un nebulizzatore. 

Hai un bagno luminoso? Potrai decorarlo con una pianta di anthurium! L’umidità elevata di questa stanza dell’appartamento e una buona luminosità, lo renderanno molto felice. 

Innestare una pianta di Anthurium 

Come innestare la pianta di anthurium? Tutti coloro che amano questa pianta l’hanno già detto e anche scritto: l’anthurium è una pianta molto facile da innestare. Basta tagliare uno stelo con più foglie e poi togliere ogni foglia e mettere il gambo nell’acqua in attesa che le foglie ricrescano. Quando le nuove foglie della pianta compaiono, bisogna metterla nel terreno per lasciarla attecchire. Poi le foglie e i fiori cresceranno con qualche accorgimento di giardinaggio e una buona irrigazione. 

Il rinvaso della pianta di anthurium 

Come rinvasare un anthurium? E soprattutto quando rinvasare un anthurium ? Se devi rinvasare il tuo anthurium, fallo durante la primavera, scegliendo un vaso un po’ più largo e con il fondo forato, rimediato con uno strato di palline di argilla e di terriccio leggero e ben drenato, neutro o acido. Ben curato, il tuo anthurium ti ringrazierà offrendo una fioritura con tanti bei fiori pieni di colori durante l’anno!

A seconda della varietà, grazie ad una cura adatta di giardinaggio e la giusta quantità di acqua, l’anthurium fa parte delle piante la cui fioritura avviene durante tutto l’anno. Queste piante vivono molti anni. Come fiori recisi, la loro forma molto scenica ispira molti artigiani fioristi per realizzare delle composizioni floreali maestose. 

Malattie e parassiti della pianta di anthurium 

Sicuramente le cocciniglie e gli afidi sono una minaccia per l’anthurium, ma il problema principale per la pianta è il marciume delle radici o macchie gialle e marroni sulle foglie. Bisogna fare quindi attenzione a non dare acqua di troppo.  

Ecco qui tutti i consigli e le astuzie di giardinaggio per piante di anthurium meravigliose in appartamento o in vaso nel tuo giardino! 

Torna in alto