Come far tornare le foglie rosse alla Stella di Natale

Far diventare o tornare rossa una Poinsettia può essere una sfida vera e propria, anche per coloro che hanno il pollice verde. Comunemente conosciuta come Stella di Natale, di solito si colora durante la stagione delle festività natalizie. Ma come ottenere le foglie rosse sulla tua Poinsettia? Scopri i nostri suggerimenti per far tornare la tua pianta altrettanto bella di quando l’hai acquistata!

Perché la Stella di Natale non diventa rossa?

La Stella di Natale è una pianta facile da curare quando si conoscono bene le sue esigenze. Per capire perché la vostra pianta non diventa rossa, è necessario iniziare controllando se tutti i suoi bisogni sono stati soddisfatti. Questi consigli sono quindi rivolti a tutte le persone che si chiedono come far diventare rossa la Stella di Natale!

Rose corte a scelta dès 35.00 €
Era dès 34.99 €
Rose Rosse Premium dès 42.00 €
Abbraccio dès 42.99 €

Verificate l’esposizione della Stella di Natale

stella di natale in casa posizionata in un ambiente luminoso dentro un vaso color argento

Le Stelle di Natale sono piante dal fogliame persistente. Come tutte le piante verdi perenni, hanno bisogno di luce. Posizionate perciò la vostra Poinsettia in un luogo luminoso, ma evitate la luce solare diretta.

In autunno, il periodo di esposizione alla luce si riduce man mano che le giornate si accorciano. È importante sapere che la Poinsettia è una specie a giorno corto. Questo cambiamento di luminosità è perfetto per avviare la sua fioritura, ma ne parleremo un po’ più avanti.

Un altro punto importante è evitare l’esposizione alle correnti d’aria. Alcune persone amano mettere le loro Stelle di Natale nell’ingresso di casa. Anche se i loro bei colori, che vanno dal rosso al rosa al salmone, sono particolarmente accoglienti è meglio evitare questa stanza. Scegliete piuttosto il soggiorno o la sala da pranzo per godere di una Poinsettia in piena salute!

Rispettate le esigenze d’acqua della Stella di Natale

La Poinsettia non è affatto avida d’acqua: l’irrigazione è un punto importante da gestire se desiderate vedere la vostra Stella di Natale rifiorire durante l’inverno. Il miglior metodo consiste nel controllare il terreno infilando un dito: quando il terreno è secco a una profondità di circa 1 cm, è possibile annaffiare, ma senza eccessi.

Infatti, la Poinsettia è particolarmente sensibile agli eccessi d’acqua che possono far marcire le sue radici. Ricordatevi di svuotare l’acqua dal sottovaso o dal cachepot dopo l’annaffiatura in modo che non vi sia acqua stagnante.

stella di natale in vaso bianca che viene innaffiata con un innaffiatoio rosso

Monitorate il livello di umidità ambiente

una persona si prende cura della stella di natale che viene tolta dal suo vaso.

Questa bellissima pianta da interno non richiede un elevato livello di umidità. Tuttavia, se l’aria all’interno della vostra abitazione è relativamente secca durante l’inverno quando è presente il riscaldamento, è possibile aiutare le vostre piante verdi con un semplice trucco.

Basta posizionare un vassoio di argilla espansa umida sotto ciascun vaso di fiori. Pensate, inoltre, a tenere la vostra Poinsettia lontano dalle fonti di calore.

Come far diventare rossa una Stella di Natale?

Il secondo Natale della vostra Poinsettia si avvicina e desiderate vederla nuovamente assumere il suo bellissimo colore rosso? Ecco due suggerimenti che la aiuteranno a indossare i suoi bei colori e a essere pronta per le festività!

Fertilizzazione della Stella di Natale

Appena acquistata una Poinsettia, il terreno tende a essere ricco di nutrienti. Negli anni successivi, fertilizzate il terreno in cui cresce per fornirle nuovi nutrienti. Inoltre, il fertilizzante per piante fiorite è anche un acceleratore di fioritura. Le piante tendono a produrre più fiori quando vengono fertilizzate nel momento giusto dell’anno.

Per le Stelle di Natale il periodo di crescita inizia in autunno. Quindi, potete iniziare a fornire fertilizzante non appena inizierà a produrre nuovi germogli. La fertilizzazione può essere effettuata durante l’annaffiatura mescolando il fertilizzante nell’acqua. Fertilizzate una volta al mese o seguite le indicazioni riportate sull’etichetta del prodotto.

Rose corte a scelta dès 35.00 €
Era dès 34.99 €
Rose Rosse Premium dès 42.00 €
Abbraccio dès 42.99 €

Brattee rosse grazie all’oscurità

Per far diventare rosse le brattee più velocemente, è possibile posizionare la vostra pianta in un luogo buio.

Si noti che il termine “brattee” corrisponde al termine botanico utilizzato per identificare le foglie della pianta che si colorano. Il fiore della Poinsettia è in realtà abbastanza piccolo e di colore giallo. In questa pianta sono, infatti, le brattee più spettacolari! Si può fare riferimento alla scheda sulla fioritura della Stella di Natale per ulteriori informazioni in merito.

Come le foglie degli alberi che si colorano in autunno, le foglie della Stella di Natale reagiscono allo stesso modo. È la riduzione dell’apporto di luce che avvia questo cambiamento di colore.

In altre parole, per accelerare questo processo, è possibile seguire i seguenti consigli:

  • Ogni 24 ore posizionate la Stella di Natale in un luogo buio per 14 ore. Ad esempio, potete posizionarla in un armadio dalle 17:00 di sera alle 7:00 del mattino successivo.
  • Continuate questo processo fino a quando le foglie centrali inizieranno a diventare rosse oppure per un periodo di 8 settimane.
  • Posizionate la vostra pianta d’appartamento in un luogo con una temperatura più fresca (tra 15 e 18°C). Ciò contribuirà ad accelerare la colorazione delle brattee.

Ora non vi resta che mettere in pratica questi consigli! Per saperne di più, scoprite come far rifiorire la Stella di Natale. E se la vostra pianta non riesce a splendere e crescere come si deve, affidatevi alla nostra guida sulla cura della Stella di Natale!

Torna in alto