Close

I fiori più belli simbolo dell’amore: quale scegliere?

0

Dalle dichiarazioni alla passione, ci sono mille e uno modi per dichiarare il proprio amore con i fiori!

Mentre le rose rimangono l’emblema di San Valentino per eccellenza, scoprite qui una varietà di idee per fiori da regalare durante il resto dell’anno.

Amore con la A maiuscola? Troverete tutte le informazioni necessarie per esprimere i vostri sentimenti con i fiori qui e nel nostro articolo sul linguaggio dei fiori. Per regalare fiori dell’amore che durano per sempre, o quasi, pensate alla nostra collezione di fiori secchi.

I fiori della dichiarazione e il loro significato

Il tulipano: “Ti prometto”

Soprattutto se regalato in rosso, il tulipano fa capire a chi lo riceve il vostro amore in modo forte e chiaro. È un fiore all’occhiello per una dichiarazione d’amore infuocata! Evoca una sensazione di dolcezza e di forza al tempo stesso, e simboleggia la speranza di una relazione perfetta. Più il rosso è intenso, più il messaggio è forte.

Lilla: “Il mio cuore appartiene a te”

Il lillà, nei colori malva o bianco, è offerto come dichiarazione di un amore nascente ma sincero. È spesso associato alla giovinezza e all’innocenza dei sentimenti: è quindi più adatto a una coppia giovane. In Inghilterra il lillà è maggiormente associato alle cerimonie funebri, probabilmente per il suo colore malva. In Italia, nella varietà di colore viola, significa anche innamoramento e palpiti d’amore.

La rosa rosa: “Ti amo di un amore vero”

Se non volete commettere errori e volete che il vostro messaggio sia ben compreso, la rosa rosa è un modo sicuro per dichiarare il vostro amore con delicatezza! La regina dei fiori elogia sottilmente la bellezza del destinatario e dimostra la sincerità del vostro messaggio con infinita tenerezza ed estrema gioia. Mentre le rose rosse, arancioni o addirittura gialle possono essere facilmente regalate a un uomo, le rose rosa sono meglio riservate alle donne.

La viola: “Ti amo in segreto”

Siete innamorati di qualcuno ma siete troppo timidi per ammetterlo? La violetta è il fiore che fa per voi. Sotto l’aspetto discreto, è attraverso il suo inimitabile profumo che rivela tutta la bellezza del suo messaggio. Esprime perfettamente il pudore dei sentimenti e la difficoltà di confessarli. Un simbolo affascinante che potrebbe commuovere il vostro destinatario…

I fiori delle dolci parole

L’orchidea phalaenopsis: “Sei la perfezione incarnata”

L’orchidea phalaenopsis è innegabilmente un fiore di perfetta bellezza e splendore con i suoi fiori aggraziati, che le hanno fatto guadagnare il soprannome di “orchidea farfalla”. Nel linguaggio dei fiori, elogia la grazia e la bellezza femminile. La cosa migliore da fare è regalarle a una donna come espressione poetica dell’ammirazione e dell’amore che si prova per lei. L’orchidea phalaenopsis può essere regalata anche al di fuori dell’ambito amoroso, come ringraziamento o per congratularsi con una giovane madre.

Ranuncolo: “Sei radiosa e affascinante”

Il ranuncolo, con i suoi fiori opulenti e raffinati, è il fiore della seduzione ed elogia la bellezza di chi lo riceve. È un complimento gentile, fatto con grande entusiasmo. È ideale per riaccendere la fiamma nella vostra relazione, per far capire alla vostra partner che è ancora la più bella ai vostri occhi e che vi rende felici.

I fiori del desiderio

Giacinto: “Voglio solo te”

La sua bellezza originale e il suo profumo ammaliante rendono il giacinto un fiore perfetto per esprimere la passione e lodare i piaceri dell’amore, qualunque sia il suo colore. Proclama che il vostro desiderio non si esaurisce mai: il giacinto è ideale, infatti, per le coppie affiatate e durature, dove il desiderio resiste alla prova del tempo!

Arum: “Il nostro accordo è totale”

Per la sua forma specifica, si è sempre pensato che l’arum esprimesse l’atto stesso dell’amore. Questo fiore lineare e puro trasmette un messaggio pieno di saggezza e dolcezza, ma anche di sensualità. Regalarlo non è solo un invito ai piaceri carnali, ma anche un modo per lodare l’assoluta armonia che esiste all’interno della coppia.

La rosa arancione: “Ti desidero”

Ancora una volta troviamo la rosa rossa, il fiore per eccellenza dell’amore. In arancione, invece, trasmette sottilmente un messaggio più carnale, misto a entusiasmo e ammirazione per la persona amata. Se volete esprimere un desiderio forte ma sottile, la rosa arancione è il fiore che fa per voi! E abbinato alle rose rosse, invierà un messaggio più sfumato al destinatario.

Fiori della passione

Il nasturzio: “Sto ribollendo d’amore per te”

Sotto il suo umile aspetto floreale, il nasturzio rosso è perfetto per esprimere la forza dell’amore, che è così forte da portare alla follia. Un fiore grazioso per dire alla persona amata quanto ti sta a cuore! Ma attenzione al colore: giallo o arancione simboleggiano un cuore chiuso all’amore…

La camelia: “Sei bella al di là di ogni immaginazione”

La camelia è un fiore simbolo del romanticismo. Come il nasturzio, esprime un amore ardente e totale, vicino alla distruzione, e loda la bellezza fatale del suo destinatario. Questo simbolismo viene in gran parte dal famoso romanzo La dame aux camélias (La Signora delle Camelie) di Alexandre Dumas, che racconta la storia di un amore appassionato che conduce a una tragica fine.

La rosa rossa: “Ti amo appassionatamente, follemente!”

Fin dall’antichità e nel corso dei secoli, la rosa rossa è stata il fiore per eccellenza del linguaggio dell’amore. Rosso, esprime un amore ardente, potente, intenso ma anche infallibile! La raffinatezza delle rose rosse e i suoi numerosi simboli la rendono il fiore protagonista degli innamorati a San Valentino. Una sola rosa offerta esprimerà un amore a prima vista, mentre 101 rose esprimeranno un amore folle! Scoprite qui tutti i segreti di questo fiore dell’amore…

I fiori della fedeltà

L’astro: “Ti sarò fedele per sempre”

Questo bellissimo fiore, il cui nome significa “stella” per la forma radiosa del suo bocciolo, si offre come un vero pegno di fedeltà. L’astro esprime il sentimento di un amore tenero, fiducioso e sicuro, ma allo stesso tempo molto intenso. Un fiore ideale da regalare alle coppie che stanno insieme da molto tempo.

Azalea: “La vita con te mi rende felice”

Oltre alla sua generosa fioritura, che rende graziose le nostre case e i nostri giardini, l’azalea esprime un sentimento positivo, qualunque sia il suo colore: proclama forte e chiaro la gioia di amare e sentirsi amati. Può anche essere data in un contesto diverso dall’amore, per esempio a un membro della famiglia.

I fiori del perdono

Fresia: “Ritroviamo il nostro amore”.

Con i suoi colori caldi e la sua dolce fragranza, questo grazioso fiore bulboso si offre come richiesta di perdono, ma porta con sé un messaggio positivo. La fresia proclama che l’amore c’è ancora e aspetta solo di essere coltivato di nuovo! La bellezza e l’eleganza di questo fiore permetteranno senza dubbio di perdonare piccoli errori o di riaccendere una fiamma un po’ spenta…

Viola del pensiero: “Penso sempre a te”

La viola del pensiero è un fiore grazioso e senza pretese che, come suggerisce il nome, testimonia un ricordo affettuoso. Soprattutto se offerto nei toni del viola, dimostra a chi lo riceve che è ancora l’oggetto dei vostri pensieri e lo invita nostalgicamente a ricordare i momenti felici trascorsi insieme, nella speranza che i sentimenti risorgano dalle loro ceneri…

Immortelle: “I miei rimpianti saranno eterni”

Poiché i suoi fiori hanno la capacità di durare a lungo una volta essiccati, l’immortelle esprime naturalmente la permanenza dei rimpianti, ma anche l’immortalità del sentimento d’amore. Mostra una richiesta di perdono e simboleggia che il male che abbiamo causato ci seguirà per sempre. Un fiore da scegliere se si deve rimediare a un grosso errore.

Rosa gialla: “Mi pento dei miei tradimenti”

Se la rosa gialla, simbolo di luce e calore, è ideale per esprimere sentimenti amichevoli, nel registro dell’amore è tutta un’altra storia! In effetti, la rosa gialla può esprimere messaggi ambigui e delicati. Viene offerta per confessare una colpa, ma anche per chiedere perdono all’amante. Per evitare qualsiasi fraintendimento, è meglio pensare di allegare un piccolo biglietto al bouquet, o di combinare rose gialle con rose rosse per dimostrare che la passione è ancora presente.

 

Related Posts